Strategie anti-imperfezioni: come purificare la pelle e combattere brufoli e punti neri

Strategie anti-imperfezioni: oleosità diffuse, punti neri, brufoli, chi ha la pelle mista o grassa si ritrova quotidianamente alle prese con queste problematiche, che indubbiamente richiedono attenzioni speciali e prodotti specifici. Tra luoghi comuni e falsi miti non è semplice però districarsi nel mare magnum di rimedi casalinghi e prodotti dalle promesse miracolose.

Da dove cominciare dunque per purificare la pelle e combattere brufoli e punti neri? Molto importante è evitare di incorrere in alcuni frequenti errori beauty legati alla routine quotidiana e allo stile di vita. Ecco alcuni consigli e strategie anti-imperfezioni.

Rimuovi accuratamente ogni traccia di make up

È fondamentale pulire a fondo la pelle per tenere alla larga impurità e batteri. Struccati sempre, prediligendo prodotti come l’acqua micellare: i suoi tensioattivi eliminano efficacemente e con delicatezza il make up e i residui di smog.

Applica una maschera purificante all’argilla

Per purificare la pelle e combattere brufoli e punti neri applica una volta a settimana una maschera a base di argilla verde, avena e propoli: questi attivi hanno proprietà purificanti, sebo-assorbenti e antisettiche, ma anche idratanti e lenitive.

Utilizza creme specifiche

Anche le pelli miste e grasse hanno bisogno di idratazione e in tal senso, la scelta della crema è un passaggio molto importante. Utilizza prodotti specifici che aiutino a contrastare l’iperproduzione di sebo. Oltre che opacizzare, lo skincare ideale deve essere povero di burri e oli e contenere principi attivi lenitivi e antibatterici.

Esfolia la pelle

Ogni due settimane puoi fare uno scrub per rimuovere le cellule morte presenti sullo strato superficiale della pelle e liberarla dalle impurità. Il peeling è un gesto che garantisce il rinnovamento cellulare, stimolando la produzione di collagene e l’elasticità della pelle. Anche in questo caso, scegli un prodotto specifico e non aggressivo, che rispetti il ph della pelle. L’incarnato apparirà decisamente più luminoso, liscio e levigato.